Esterometro: abolizione rimandata al 1° luglio 2022


Con emendamento approvato in sede di conversione in legge del cd. Decreto fisco-lavoro collegato alla Legge di bilancio 2022, viene modificata anche l'abolizione della comunicazione (cd. Esterometro).

Il nuova comma inserito nel testo del provvedimento posticipa dunque alle operazioni con l’estero effettuate dal 1° luglio 2022 l’obbligo di trasmissione dei dati attraverso il Sistema di Interscambio (SdI) già utilizzato per la fatturazione elettronica. Da quella data, la trasmissione dei dati della fattura elettronica tramite SdI, già obbligatoria in Italia, diventerà necessaria anche per le fatture transfrontaliere di cessioni effettuate e ricevute nei confronti di soggetti al di fuori del territorio dello Stato.

Per qualunque dubbio potete contattarci all’indirizzo assistenza@goalstec.it .


Torna alle news

Iscriviti alla nostra Newsletter


Resta sempre aggiornato sulle novità tecnologiche e del settore
Si, vorrei ricevere un messaggio mensile relativo ai contenuti pubblicati su questa pagina
Accetto di ricevere informazioni sui prodotti e offerte di questa pagina