Sicilia Digitale

Agevolazioni e contributi a fondo perduto alle MPMI siciliane per promuovere azioni di comunicazione e marketing digitale.


“Sicilia in digitale” è il nuovo bando promosso dall’amministrazione regionale per potenziare le strategie di comunicazione e marketing digitale delle imprese del territorio. L’iniziativa si basa sullo stanziamento di 1,2 milioni di euro, utilizzabili per erogare contributi a fondo perduto a favore delle MPMI.  Il bando si propone di offrire sostegno alle attività dell’isola che investono nell’innovazione digitale, delineando o riprogrammando progetti mirati a promuovere i prodotti siciliani. L’obiettivo è quello di offrire sostegno alle imprese fortemente colpite dall’emergenza sanitaria, chiamate a fronteggiare il perdurare di una crisi che sta investendo numerosi settori merceologici.

Spese ammesse e contributi

Le risorse concesse possono essere usate per l’acquisizione di consulenze e servizi in materia di utilizzo di strumenti e canali digitali per la comunicazione e il marketing digitale, oppure per dotarsi di soluzioni tecnologiche, software, strumenti di analisi, servizi digitali ad hoc. I contributi economici consentiranno di coprire fino al 70% delle spese per quanto riguarda l’acquisizione di consulenze, mentre la percentuale sale fino all’85% per le dotazioni tech. Le domande delle imprese possono essere inviate a partire dal 30 settembre al 20 ottobre 2021. Bando e dettagli sono pubblicati sul sito della Regione Sicilia.

Fonte: Regione sicilia


Torna alle news

Iscriviti alla nostra Newsletter


Resta sempre aggiornato sulle novità tecnologiche e del settore
Si, vorrei ricevere un messaggio mensile relativo ai contenuti pubblicati su questa pagina
Accetto di ricevere informazioni sui prodotti e offerte di questa pagina